sabato 24 Febbraio 2024 C0AM+0100

Inquinamento: la procura di Brescia ha sequestrato la Caffaro

La Procura di Brescia, durante un’inchiesta per disastro ambientale, ha disposto il sequestro della Caffaro. Il provvedimento è dovuto al continuo inquinamento dell’impianto, con valori di cromo e mercurio ben al di sopra dei parametri di legge.

Con il provvedimento di sequestro, emesso dal gip su richiesta della Procura, è stato nominato un custode giudiziario che dovrà impedire ai veleni di raggiungere la falda cittadina.

browser cache 3

Browser cache off 2

prova browser cache off

prova 8 0-0

prova 7 0-0

prova 6 0-0

Prova 5 trans 0-0

PROVA 4 transiente 0-0

PROVA 3

prova 2

prova

Ultime notizie

Palestina Papers

Il Sionismo Derivato da Sion, il nome biblico della collina su cui sorgeva il tempio di Gerusalemme, il Sionismo è...

Prova

Prova Pubblish future

PROVA INCHIESTE

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Cras tristique at sem non auctor. Sed mi ipsum, efficitur nec...

Inchieste 2

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Cras tristique at sem non auctor. Sed mi ipsum, efficitur nec...