lunedì 26 Febbraio 2024 C0AM+0100

Terremoto 6,8 al confine tra Russia e Mongolia

Una scossa di terremoto di magnitudo 6.8 è stata registrata al confine tra Mongolia e Russia. Lo riferisce l’istituto di geofisica americano UsgsLa scossa si è verificata alle 22.32 di ieri (ora italiana), con epicentro a 33 km a sud-sudovest dalla città mongola di Turt. L’ipocentro è stato individuato a 10 km di profondità.

Altre tre scosse di magnitudo 5.2, 5 e 4.5 si sono susseguite alla prima nel giro di un’ora. Lo riferisce l’istituto Usgs, secondo cui il rischio che vi siano feriti è debole.

browser cache 3

Browser cache off 2

prova browser cache off

prova 8 0-0

prova 7 0-0

prova 6 0-0

Prova 5 trans 0-0

PROVA 4 transiente 0-0

PROVA 3

prova 2

prova

Ultime notizie

Palestina Papers

Il Sionismo Derivato da Sion, il nome biblico della collina su cui sorgeva il tempio di Gerusalemme, il Sionismo è...

Prova

Prova Pubblish future

PROVA INCHIESTE

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Cras tristique at sem non auctor. Sed mi ipsum, efficitur nec...

Inchieste 2

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Cras tristique at sem non auctor. Sed mi ipsum, efficitur nec...