sabato 24 Febbraio 2024 C0PM+0100

L’UE chiede alla Cina il rilascio degli attivisti per i diritti umani

L’Unione Europea ha chiesto alla Cina il rilascio immediato degli attivisti per i diritti umani. Tra loro c’è l’avvocata Li Yuhan, detenuta dal novembre 2017, nonché altri avvocati e attivisti (Yu Wensheng, Huang Qi, Ge Jueping, Qin Yongmin, Gao Zhisheng, Ilham Tohti, Tashi Wangchuk, Wu Gan e Liu Feiyue). L’Alto rappresentante UE Josep Borrell ha chiesto alla Cina di rispettare le leggi internazionali sui diritti umani e il diritto processuale penale cinese, secondo cui gli imputati hanno il diritto di essere assistiti da un avvocato e di avere un giusto processo senza indebito ritardo.

browser cache 3

Browser cache off 2

prova browser cache off

prova 8 0-0

prova 7 0-0

prova 6 0-0

Prova 5 trans 0-0

PROVA 4 transiente 0-0

PROVA 3

prova 2

prova

Ultime notizie

Palestina Papers

Il Sionismo Derivato da Sion, il nome biblico della collina su cui sorgeva il tempio di Gerusalemme, il Sionismo è...

Prova

Prova Pubblish future

PROVA INCHIESTE

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Cras tristique at sem non auctor. Sed mi ipsum, efficitur nec...

Inchieste 2

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Cras tristique at sem non auctor. Sed mi ipsum, efficitur nec...