martedì 20 Febbraio 2024 C0PM+0100

In Lombardia la prima linea ferroviaria con treni a idrogeno, entro il 2023

In Lombardia entro il 2023 ci sarà la prima linea ferroviaria con treni ad idrogeno, che darà il via alla Hydrogen Valley italiana con convogli diesel sostituiti da quelli ad idrogeno. Due i punti principali delle linee Fnm-Trenord secondo il progetto chiamato H2iseO. Il primo riguarda l’acquisto dei nuovi treni, che serviranno la linea non elettrificata Brescia-Iseo-Edolo, gestita da Ferrovienord. Il secondo punto prevede la realizzazione di centrali per la produzione di idrogeno. I primi treni in servizio saranno 6, con un investimento preliminarmente stimato di oltre 160 milioni di euro.

Il primo impianto di produzione, stoccaggio e distribuzione di idrogeno sarà realizzato a Iseo tra il 2021 e il 2023. Entro il 2025 saranno inoltre realizzati 2 ulteriori impianti di idrogeno da elettrolisi (cosiddetto idrogeno verde) lungo il tracciato della ferrovia. Si prevede infine, sempre entro il 2025, di estendere la soluzione idrogeno al trasporto pubblico e privato locale.

I commenti alle notizie sono disponibili solo agli abbonati. Accedi alla campagna di crowdfunding in corso e scegli l'abbonamento che preferisci.

Stampa la pagina [dkpdf-button]

Articoli simili

I commenti alle notizie sono disponibili solo agli abbonati. Accedi alla campagna di crowdfunding in corso e scegli l'abbonamento che preferisci.

Abbonati / Sostieni

Accedi alla campagna di crowdfunding in corso

Ultimi

Correlati