sabato 24 Febbraio 2024 C0PM+0100

Milano smoke free: approvato il nuovo Regolamento per la qualità dell’aria

Dal primo gennaio 2021 Milano bandisce il fumo di sigaretta all’aperto, fatta eccezione per i luoghi isolati. Il Consiglio comunale della città ha approvato con 25 voti favorevoli, 8 contrari e 4 astenuti il Regolamento per la qualità dell’aria. Come precisato dal Comune, l’obbiettivo è duplice: ridurre il Pm10 (particelle inquinanti nocive ai polmoni) e la tutela della salute dei cittadini dal fumo nei luoghi pubblici. Il Regolamento consente di fumare solo nel caso in cui non ci sia nessuno nel raggio di 10 metri e solo fino al 1° gennaio 2025, quando il divieto sarà esteso a tutte le aree pubbliche all’aperto.

Oltre al fumo saranno molti i divieti che entro 30 giorni entreranno in vigore. Non sarà più possibile installare nuovi impianti a gasolio e biomassa per il riscaldamento degli edifici, verrà regolamentato l’utilizzo di legna nelle pizzerie ed i cantieri dovranno contenere le polveri sollevate dai mezzi in opera.

I commenti alle notizie sono disponibili solo agli abbonati. Accedi alla campagna di crowdfunding in corso e scegli l'abbonamento che preferisci.

Stampa la pagina [dkpdf-button]

Articoli simili

I commenti alle notizie sono disponibili solo agli abbonati. Accedi alla campagna di crowdfunding in corso e scegli l'abbonamento che preferisci.

Abbonati / Sostieni

Accedi alla campagna di crowdfunding in corso

Ultimi

Correlati