mercoledì 21 Febbraio 2024 C0AM+0100

Australia: rapporto shock denuncia torture ed esecuzioni di civili in Afghanistan

Secondo un importante rapporto del 2016 appena pubblicato, le forze speciali australiane sarebbero state coinvolte nell’omicidio di 39 civili afghani. Per più di quattro anni, il Magg. Gen. Justice Paul Brereton ha indagato in merito alle accuse di un piccolo gruppo all’interno dell’élite dei servizi aerei speciali e dei reggimenti dei commandos. Questi ultimi avrebbero torturato e ucciso civili prigionieri inventando storie di copertura. Lo scalpore destato nel Paese ha già indotto a pubbliche scuse il Capo della Difesa, Angus Campbell.

Dal 2016 gli afgani attendono  pazientemente, ma ora rimarcano i fatti, chiedendo giustizia. Per questo motivo il Primo Ministro australiano, Scott Morrison, ha preannunciato la nomina di un investigatore speciale per valutare le azioni penali dell’élite dei servizi aerei speciali.

I commenti alle notizie sono disponibili solo agli abbonati. Accedi alla campagna di crowdfunding in corso e scegli l'abbonamento che preferisci.

Stampa la pagina [dkpdf-button]

Articoli simili

I commenti alle notizie sono disponibili solo agli abbonati. Accedi alla campagna di crowdfunding in corso e scegli l'abbonamento che preferisci.

Abbonati / Sostieni

Accedi alla campagna di crowdfunding in corso

Ultimi

Correlati