martedì 20 Febbraio 2024 C0PM+0100

Hong Kong: tutti i parlamentari pro-democrazia si sono dimessi

Tutti i deputati del governo locale si sono dimessi a seguito dell’espulsione di 4 colleghi del Civic Party. Lo ha comunicato in conferenza stampa Wu Chi-wai, rappresentante dei pro-democrazia nel parlamento di Hong Kong.

La risoluzione adottata dal Parlamento cinese è un’applicazione della legge sulla sicurezza nazionale imposta alla città lo scorso giugno. Essa prevede che i parlamentari in carica possano essere direttamente privati del loro seggio se promuovono l’indipendenza di Hong Kong e rifiutano la sovranità di Pechino. Chi non rispetta la “nuova struttura costituzionale” è considerato non conforme al requisito di giurare fedeltà alla Regione amministrativa speciale. Quindi espulso.

I commenti alle notizie sono disponibili solo agli abbonati. Accedi alla campagna di crowdfunding in corso e scegli l'abbonamento che preferisci.

Stampa la pagina [dkpdf-button]

Articoli simili

I commenti alle notizie sono disponibili solo agli abbonati. Accedi alla campagna di crowdfunding in corso e scegli l'abbonamento che preferisci.

Abbonati / Sostieni

Accedi alla campagna di crowdfunding in corso

Ultimi

Correlati