martedì 20 Febbraio 2024 C0PM+0100

La banca dell’Unione Europea ha finanziato progetti contro i diritti umani

La Banca europea per gli investimenti, finanziata dall’UE, ha utilizzato il denaro dei contribuenti per sostenere progetti legati a presunte violazioni dei diritti umani, in Africa e in Asia. Il rapporto dell’organizzazione non governativa Counter Balance e della CEE Bankwatch Network, ha accusato la BEI di mancanza di trasparenza e di incapacità di valutare l’impatto dei suoi finanziamenti. L’inchiesta ha evidenziato che in Georgia alla diga di Nenskra, oltre alla biodiversità e alle minacce legate alla realizzazione dell’opera, la BEI non ha rispettato i diritti delle popolazioni indigene. Inoltre, ha finanziato la costruzione di una strada in Kenya, con conseguente sgombero forzato di oltre 100 persone da parte della polizia armata.

I commenti alle notizie sono disponibili solo agli abbonati. Accedi alla campagna di crowdfunding in corso e scegli l'abbonamento che preferisci.

Stampa la pagina [dkpdf-button]

Articoli simili

I commenti alle notizie sono disponibili solo agli abbonati. Accedi alla campagna di crowdfunding in corso e scegli l'abbonamento che preferisci.

Abbonati / Sostieni

Accedi alla campagna di crowdfunding in corso

Ultimi

Correlati