sabato 24 Febbraio 2024 C0AM+0100

Gli orsi in Trentino sono rinchiusi in condizioni di stress “molto severo”

Nel recinto del Casteller in Trentino, dove sono rinchiusi i tre animali, numero massimo consentito per la struttura, non sono garantite le “adeguate condizioni di benessere degli esemplari”. È il risultato del sopralluogo, su segnalazione del ministero dell’Ambiente, di Ispra (Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale) ed i carabinieri del Cites.
I tre orsi, si evince dalla relazione, “versano in una situazione di stress psico-fisico molto severa”: M49 “ha smesso di alimentarsi”, M57 “ripete costantemente dei movimenti in maniera ritmata” e DJ3, “è nascosta nel boschetto”. Le condizioni di sofferenza proseguiranno almeno per quattro mesi, fino a quando dovrebbero essere conclusi i lavori di adeguamento.

I commenti alle notizie sono disponibili solo agli abbonati. Accedi alla campagna di crowdfunding in corso e scegli l'abbonamento che preferisci.

Stampa la pagina [dkpdf-button]

Articoli simili

I commenti alle notizie sono disponibili solo agli abbonati. Accedi alla campagna di crowdfunding in corso e scegli l'abbonamento che preferisci.

Abbonati / Sostieni

Accedi alla campagna di crowdfunding in corso

Ultimi

Correlati