giovedì 22 Febbraio 2024 C0PM+0100

Scoperta italiana: su Marte esiste una rete di laghi salati

Nel 2018 un team italiano scoprì che sotto i ghiacci del Polo Sud marziano c’è acqua. Tuttavia la stessa squadra (ricercatori dell’Istituto Nazionale di Astrofisica – Inaf) ha scoperto, due anni dopo, un vero e proprio sistema idrico sotto ad un chilometro di ghiaccio, composto da tre laghi salati. La nuova scoperta è a firma italiana e suggerisce che l’acqua liquida nel sistema solare è più diffusa di quanto credessimo. Inoltre c’è la probabilità che i laghi siano esistiti per gran parte della storia di Marte e quindi potrebbero conservare ancora oggi tracce di vita.

I commenti alle notizie sono disponibili solo agli abbonati. Accedi alla campagna di crowdfunding in corso e scegli l'abbonamento che preferisci.

Stampa la pagina [dkpdf-button]

Articoli simili

I commenti alle notizie sono disponibili solo agli abbonati. Accedi alla campagna di crowdfunding in corso e scegli l'abbonamento che preferisci.

Abbonati / Sostieni

Accedi alla campagna di crowdfunding in corso

Ultimi

Correlati