lunedì 4 Marzo 2024 C0AM+0100

La Cina annuncia zero emissioni nette entro il 2060

La Cina, il Paese che emette più gas serra al mondo, punta a raggiungere la neutralità climatica entro il 2060. L’ha annunciato durante l’assemblea delle Nazioni Unite, il 26 settembre 2020, il Presidente cinese Xi Jinping.
Egli intende raggiungere il picco di emissioni prima del 2030 e cominciare poi una progressiva diminuzione.
La nuova strategia climatica cinese potrebbe avere conseguenze positive sulla lotta al cambiamento climatico, mantenendo alta l’attenzione sul tema e spingendo altri paesi a supportare la causa e rivedere le proprie posizioni. La Cina dimostra infatti interessi opposti rispetto agli Stati Uniti, la cui uscita dagli impegni sulla riduzione delle emissioni è fissata a novembre.

I commenti alle notizie sono disponibili solo agli abbonati. Accedi alla campagna di crowdfunding in corso e scegli l'abbonamento che preferisci.

Stampa la pagina [dkpdf-button]

Articoli simili

I commenti alle notizie sono disponibili solo agli abbonati. Accedi alla campagna di crowdfunding in corso e scegli l'abbonamento che preferisci.

Abbonati / Sostieni

Accedi alla campagna di crowdfunding in corso

Ultimi

Correlati