sabato 24 Febbraio 2024 C0PM+0100

La Corea del Sud accusa la Corea del Nord per l’uccisione di un funzionario sudcoreano

Il ministero della difesa del sud ha dichiarato che un funzionario sudcoreano scomparso lunedì, sia stato ritrovato nelle acque del nord morto e bruciato. Si ipotizza che la Corea del Nord impedisca l’ingresso nel Paese a causa del Coronavirus. Nel mese scorso il comandante delle forze militari statunitensi Robert Abrams, rivelò che il nord ha introdotto l’ordine di “sparare per uccidere” a chiunque provi ad attraversare il confine.

I commenti alle notizie sono disponibili solo agli abbonati. Accedi alla campagna di crowdfunding in corso e scegli l'abbonamento che preferisci.

Stampa la pagina [dkpdf-button]

Articoli simili

I commenti alle notizie sono disponibili solo agli abbonati. Accedi alla campagna di crowdfunding in corso e scegli l'abbonamento che preferisci.

Abbonati / Sostieni

Accedi alla campagna di crowdfunding in corso

Ultimi

Correlati